+39 075 5179247

Eurochocolate 2018 – 19/28 Ottobre 2018

Dal 19 Ottobre a Perugia c'è Eurochocolate 2018!

Il matrimonio più succulento d’Italia: Perugia ed Eurochocolate festeggiano i 25 anni insieme!

Ecco tutte le novità dell’edizione 2018 della più importante festa del cioccolato

Troppo buono il cioccolato italiano. Troppe sono le varietà, i sapori e le emozioni che questa eccellenza dolciaria regala a tutti i suoi amanti. Una storia quella del cioccolato, che lega indissolubilmente tradizioni e stili di vita delle area geografiche in Italia in cui esso viene maggiormente prodotto e consumato.
Impossibile scegliere a priori la migliore variante di quella che è ad oggi una vera e propria forma d’arte culinaria ed artigianale, che resiste all’avvento delle logiche industriali che in altri settori hanno messo in crisi l’idea di genuinità. Artigianalità e storia sono ancora le componenti fondamentali di quello che è riconosciuto come il più entusiasmante festival del cioccolato e simbolo di Perugia. Manca poco al grande inizio di Eurochocolate 2018 che anche quest’anno promette di presentare al pubblico la cioccolata più buona d’Italia.

Al netto di diete e attenzioni alimentari che sempre di più si fanno strada nelle abitudini alimentari italiane, la città di Perugia è meta ogni anno di viaggi organizzati e non, che consentono ai partecipanti di addentrarsi in un gustoso percorso nelle tipologie di cioccolata divise in:

  • Fondente
  • Extra fondente
  • Bianco e al latte
  • Miscela di cioccolato al latte e fondente
  • Amarissimo
  • Alle nocciole

..Ma quando arriva il cioccolato in Italia?

La storia non ha fondamenti certi su come questo alimento sia giunto in Italia. Secondo alcuni già Cristoforo Colombo nel Cinquecento ebbe modo di assaggiare nelle Americhe una bevanda a base di cacao per poi importarne i semi in Europa. Secondo altri tutto partì dalla principessa Caterina D’Austria, moglie di Carlo Emanuele I di Savoia. Altri invece dicono che il cioccolato fu portato da Emanuele Filiberto di Savoia, capitano dell’esercito spagnolo.

Il dato però incontrovertibile è che già dal Seicento vi erano delle aree a forte produzione dolciaria. Dal Piemonte, dove a Torino venne inaugurata la prima bottega, passando per il Veneto e l’Umbria fino alla Sicilia. Proprio in Umbria dal XX Perugia è città del cioccolato. Con la nascita della storica e celebre Perugina inizia un legame di grandi progetti che parte con l’intramontabile “Bacio Perugina” ed arriva fino ai 25 anni di Eurochocolate.

Come nasce e perchè nasce Eurochocolate a Perugia

Se è vero che aloni di affascinante mistero si celano dietro l’arrivo del cioccolato in Italia, molto chiara risulta l’origine della sua più straordinaria festa. Quando il mondo viveva fatti importanti per i rispettivi ambienti, dall’elezione di Nelson Mandela alla commercializzazione della prima PlayStation, Perugia si apprestava a diventare capitale mondiale della cioccolata.

Nel 1994 alla data del 23 Ottobre, ad opera del fondatore Eugenio Guarducci avvenne la prima giornata dell’evento principe a Perugia. Nato su ispirazione del fondatore stesso in visita concomitante Oktoberfest di Monaco di Baviera.
Quale occasione migliore di un 25° di matrimonio per ricordare ciò che è stato proiettandosi con fiducia al futuro? È per rispondere a tale quesito che l’edizione 2018 di Eurochocolate proporrà eventi che ne hanno segnato i primi migliori anni.

Tra graditi ritorni e curiose novità: Ecco cosa non perdere ad Eurochocolate 2018

Arrivati a questo punto molti lettori si staranno chiedendo quando inizia Eurochocolate 2018. Ebbene, non manca molto e i giorni da segnare sul calendario sono quelli che vanno dal 19 al 28 Ottobre. In queste giornate si moltiplicheranno attrazioni e cose da visitare a Perugia. A tal proposito si ricordano anche i sempre attivi e frequentatissimi tours all’interno della Casa del CioccolatoTanti sono gli appuntamenti ed i personaggi che la più famosa tra le fiere del cioccolato propone quest’anno. La maggior parte di essi consistono in eccellenti ritorni di ospiti illustri che hanno lasciato indelebile impronta in questa rassegna.

Cioccolatomania

Un vero corso di degustazione guidata, ad opera dei più importanti talenti del Cioccolato. Come ricorda il Presidente: “i partecipanti a questo concorso sono diventati vere chocostar!”. In questa sede si ripercorreranno le storie di questo appuntamento attraverso le dirette testimonianze dei talenti di allora:

  • Enric Rovira: creativo cioccolatiere catalano, artista e maestro di raffinato design al cioccolato.
  • Gianluca Franzoni: Presidente di Domori, famoso ricercatore del cacao perduto fra le piantagioni del Sud America.
  • Guido Gobino: artigiano maestro che sa coniugare divinamente tradizione ed innovazione per cimentarsi in nuovi prodotti.
  • Andrea Slitti: cioccolatiere artigianale partito dalla torrefazione di famiglia in Toscana ed ora diventato celebre in tutto il mondo.
  • Pierpaolo Ruta: appartenente alla famiglia Bonajuto e dunque ambasciatore del buonissimo cioccolato di Modica.
  • Cecilia Tessieri: fondatrice di Amedei che vanta oggi il primato di essere la prima donna al mondo nel rivestire il ruolo di maître chocolatier.

Gli incontri dedicati a questo evento sono riservati ad un massimo di 50 partecipanti e si terranno in pieno centro storico presso il Centro Camerale G. Alessi ore 18:00. Per partecipare (gratuitamente) a questi imperdibili incontri basta compilare il form di adesione alla pagina dedicata all’evento.

Contest, arte e celebrazioni: Tutte le altre gustose e divertenti attrazioni di Eurochocolate 2018

Per non farsi mancare nulla in questa venticinquesima edizione gli organizzatori hanno pensato proprio a tutto. Sempre calcando sul tema del ricordo, sul palco della suggestiva Piazza IV Novembre, ci sarà la maxi scatola di cioccolatini di ben 4 metri, contenente 25 prelibatezze assortite. Insieme agli Sweet Moments, spettacoli a sorpresa che coinvolgeranno il pubblico, il messaggio veicolato è che gli eventi di Eurochocolate sono come una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che capita!

Per la componente celebrativa due graziose iniziative: Lo special event dedicato a tutti coloro che festeggiano 25 anni, con tanto di torta dedicata, e Con il cioccolato ci andiamo a nozze, per tutte le coppie che così come Perugia ed il cioccolato, da 25 anni festeggiano il loro amore.

Momenti di arte saranno assicurai dagli scatti in esposizione di Simone Casetta, storico fotografo della fiera. Domenica 21 Ottobre inoltre, le strade del centro storico si trasformeranno in gallerie d’arte. Con Sculture di Cioccolato, quattro blocchi di cioccolato da 11 quintali si tramuteranno in deliziose opere d’arte. Tutto grazie alle esibizioni coinvolgenti di grandissimi scultori. Un occhio di riguardo agli eventi per bambini: Laboratori, workshop e degustazioni di cioccolato per oltre 600 piccoli studenti che scopriranno come si produce e chi sono i maggiori produttori di cioccolato nel mondo.

Anche quest’anno tante aziende internazionali porteranno i loro prodotti di punta:
  • Lindt sito in Piazza della Repubblica con le deliziose Mini Praline
  • ICAM presente ad Eurochocolate 2018 nelle vesti di promotore Made in Italy con il brand Vanini
  • Pernigotti offrirà al pubblico le sue quattro deliziose creme spalmabili
  • Eraclea con i suoi 24 tipici gusti unici della vera cioccolata calda italiana. Altri due gusti saranno lanciati proprio in occasione di Eurochocolate
  • Caffarel con il fiore all’occhiello della sua produzione: il Gianduiotto creato nel lontano 1865 e ancora oggi orgoglio delle cioccolaterie piemontesi

e così via moltissime altre. Una dieci giorni che porrà ancora l’Umbria e Perugia al centro delle attenzioni di amanti del buono e del bello. Turisti e cittadini perugini avranno solo l’imbarazzo della scelta nel decidere cosa fare e cosa comprare a Eurochocolate 2018.

Per partire con le idee più chiare su tutti gli eventi, eventuali biglietti e costi basta consultare la pagina ufficiale della manifestazione.

Se dopo tutto vi chiede dove dormire o parcheggiare per godervi al meglio Eurochocolate la risposta è presto fornita:

Arte Hotel a Perugia assicura il miglior comfort e la migliore comodità per raggiungere i luoghi della festa! A pochi passi dal Minimetrò in pochi minuti sarete pronti ad iniziare il prelibato sentieri nelle sensazioni uniche del cioccolato!

Prenotate Subito il Vostro soggiorno per non perdere le ultime camere disponibili!!